A chi chiedo aiuto? 3 idee per scegliere bene

A chi chiedo aiuto? 3 idee per scegliere bene

10 Maggio 2021

Esattamente come per guidare un mezzo di trasporto serve fare una scuola e prendere la patente, secondo me, per avere una società con un po’ meno ingorghi emotivi, tutti dovremmo farci un po’ di chiacchierate per almeno qualche settimana con dei professionisti della relazione d’aiuto.

Ho dedicato moltissime delle mie risorse in termini di tempo e denaro alla risoluzione di un po’ di situazione ingarbugliate, anche prima che diventasse il mio lavoro.
E continuo a farlo, perché voglio continuare a crescere come persona e come professionista.

Sono sempre state ore e soldi ben spesi? Non proprio.
Ma col senno di poi anche quelle esperienze sono servite per capire meglio come scegliere da chi farmi aiutare e perchénell’episodio di oggi di Miss Independent ti descrivo 3 dei miei criteri fondamentali per individuare il/la professionista giust* a seconda del tuo obiettivo di benessere 😉

Argomenti che potrebbero interessarti: